EPISTOLARI DONATI: MARIA PIA D’AMARIO

Donazione che narra la storia tra due amanti nella Pescara del 1915-1918:

Alla donazione si aggiunge la collezione del marito, Renato D’Amario, noto collezionista, in cui figura un interessante epistolario tra due amanti nell’immediato dopoguerra:

Presso il Museo, da vedere anche la ricca collezione donata da Maria Pia D’amario, di cartoline d’epoca: