Il Museo

IL MUSEO DELLA LETTERA D’AMORE

Il Museo della Lettera d’Amore, museo unico al mondo, è ospitato nello storico Palazzo settecentesco del Marchese Valignani in Torrevecchia Teatina, paese nel cuore dell’Abruzzo, situato al centro di un triangolo i cui vertici sono Chieti, Pescara, Francavilla Al Mare. E’ stato inaugurato il 9 agosto 2011. Raccoglie le circa diecimila lettere partecipanti al concorso omonimo, tuttora attivo, istituito nel 2000. Inoltre ci sono state donazioni di notevole interesse storico e culturale. La prima donazione è quella di una lettera d’amore scritta appositamente da Ugo Riccarelli, che è stato uno dei maggiori scrittori italiani. Il 16 ottobre 2013 sono state donate ed esposte permanentemente le lettere scritte da tantissimi fedeli a S. Karol, allora Papa Giovanni Paolo II e deposte accanto alla sua bara nel giorno dei funerali, circa 3500 testimonianze provenienti da tutto il mondo. Del Museo si sono interessati i media internazionali, in particolare Rai Uno, Germania 2, Polska 1, Tv 2000, che hanno divulgato la notizia. Il giorno dell’inaugurazione delle sale del Museo dedicate alle lettere per Giovanni Paolo II c’è stato un annullo filatelico delle Poste Vaticane. Attualmente il Museo custodisce alcuni epistolari storici, tra cui uno della Prima Guerra Mondiale. Nel 2016 è stata aperta una nuova stanza del Museo, che espone permanentemente una collezione storica di cartoline d’amore d’epoca.
Il Museo si propone di salvare una testimonianza come la lettera d’amore, di risvegliare l’interesse per il bene condiviso. La lettera d’amore è un aprirsi alla confidenza del bene, alla fiducia dell’altro, alla messa in discussione della propria intimità per accogliere l’altra. Per quanto riguarda la struttura, poi, in genere, il Museo è concepito come un archivio: di quadri, di reperti archeologici, di oggetti in genere. Appare come un insieme pieno, un luogo che arbitrariamente è occupato da beni considerati degni di memoria storica e pubblica, in un numero eccessivo. All’uscita, i visitatori ricordano solo un gran mal di piedi e il nome della bibita fresca consumata al bar del Museo. La nostra idea progettuale invece è quella di costituire un museo piccolo ma vivo e rinnovantesi, un luogo magico dove si accede come a un teatro, per partecipare a uno spettacolo indimenticabile, che coinvolga e arricchisca lo spirito e il corpo, un luogo che sia comunque straniante, generato dalla vita immaginativa di coloro che hanno sognato per altri un luogo di sogno. Il Museo della Lettera d’Amore come un sogno vissuto per il visitatore. Questo incontro con la fantasia letteraria (giacché la lettera d’amore è un luogo della fantasia letteraria) può essere indotto e risultare dall’incontro con la sensibilità dello spettatore. Un Museo per sognare e per riscoprire la forza che regge l’universo e che dentro di noi c’è, ma nella forma del sentimento: l’Amore.

Apertura e Info: Museo della Lettera d’Amore, piazza San Rocco, Torrevecchia Teatina (CH). Ingresso gratuito. Per dettagli e prenotazioni chiamare il numero 3279960722 oppure scrivere a stampa@noubs.it e museolettera@gmail.com.

Curiosità

Il Logo del Museo della Lettera d’Amore, © Giovanni Scurria.